19/10/2017

Sconto Rottamazione per acquisto auto a metano e ibride

incentivo rottamazione di 2.000 e 3.500 Euro a seconda del modello di auto scelto

AUTO IBRIDE A METANO, GPL O ELETTRICHE:  CONTRIBUTO ROTTAMAZIONE REGIONE VENETO

CHI PUO’ CHIEDERE L’INCENTIVO ROTTAMAZIONE

Il contributo è concesso per la rottamazione di un veicolo destinato al “trasporto di persone” che sia compreso nelle classi più inquinanti e ne acquistino uno nuovo a basso impatto ambientale

REQUISITI DELL’AUTO DA ROTTAMARE

Contributo della Regione Veneto mediante incentivo rottamazione per l'acquisto di vetture a basso impatto ambientale contemporaneo alla rottamazione di vetture inquinanti

Benzina: EURO 0 , EURO 1 (possono essere inclusi nell’agevolazione anche veicoli bifuel purché purché omologati all’origine nella classe emissiva Euro 0 o Euro 1 benzina;
Gasolio: EURO 0,EURO 1, EURO 2, EURO 3;

La demolizione/rottamazione del veicolo deve avvenire entro il 31 marzo 2018.

 

CARATTERISTICHE DELL’AUTO DA ACQUISTARE

Il nuovo veicolo di categoria M1 (destinato al trasporto di persone – max 8 posti) può essere acquistato fino al 31 dicembre 2017 ed appartenere ai seguenti segmenti:

bifuel (benzina/GPL o benzina/metano) con cilindrata non superiore a 2.000 cc – classe emissiva Euro 6
ibrida (benzina/elettrica) con cilindrata non superiore a 2.000 cc – classe emissiva Euro 6
veicoli elettrici.

 

AMMONTARE DELL’INCENTIVO ROTTAMAZIONE

  • € 2.000,00 per acquisto auto bifuel (metano o GPL);
  • € 3.500,00 per acquisto auto ibride elettriche o autoveicoli totalmente elettrici;

 

SCADENZA DELLE DOMANDE

Le istanze di contributo rottamazione dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2017.

 

MODALITA’ DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA

La graduatoria sarà formata per fasce di reddito nel rispetto dell’ordine cronologico di arrivo delle domande, nell’ambito di ciascuna fascia.

le fasce di reddito (reddito imponibile del richiedente) sono così suddivise:

  • A: reddito imponibile riferito all’anno 2016 inferiore o uguale a € 25.000,00;
  • B: reddito imponibile riferito all’anno 2016 superiore a € 25.000,00 e inferiore o uguale € 50.000,00;
  • C: reddito imponibile riferito all’anno 2016 superiore a € 50.000,00 e inferiore o uguale € 75.000,00.

La graduatoria sarà formata dando priorità agli appartenenti alla fascia A, successivamente alla fascia B ed infine alla fascia C.

 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALLA DOMANDA DI CONTRIBUTO ROTTAMAZIONE

I soggetti inseriti in graduatoria dovranno produrre entro e non oltre il giorno 30 aprile 2018 all’indirizzo:

Direzione Ambiente – U.O. Tutela dell’Atmosfera – Dorsoduro 3494/a – Venezia”

le copie della seguente documentazione:

  1. dichiarazione redditi riferita all’anno 2016 del richiedente ove la stessa sia stata presentata: Unico/730 (o certificazione unica anno 2016);
  2. libretto di circolazione del veicolo acquistato dal quale risulti la conformità del veicolo alle caratteristiche previste nel presente bando;
  3. libretto di circolazione del veicolo demolito dal quale risultino le
    caratteristiche tecniche richieste dal bando;
  4. certificato di avvenuta demolizione/rottamazione del veicolo sostituito;
  5. certificato PRA dal quale risultino i dati tecnici del veicolo demolito/rottamato e i dati del proprietario;
  6. contratto di acquisto del nuovo veicolo sottoscritto dalle parti entro il 31.12.2017;
  7. fattura di acquisto;
  8. il pagamento del  bollo auto della nuova vettura acquistata. L’eventuale esenzione dovrà essere dichiarata dall’interessato;
  9. la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi dell’articolo 47 del DPR 445/2000 attestante la conformità agli originali della documentazione scaricabile al seguente Link:

SCARICA IL BANDO E GLI ALLEGATI

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: